Disturbi di personalità

I disturbi di personalità non sono caratterizzati da sintomi specifici, non sono ben inquadrabili come le altre classificazioni diagnostiche in quanto riguardano un modo di sentirsi, di stare in relazione con se stessi e con gli altri. I disturbi di personalità sono caratterizzati dalla prevalenza di una modalità relazionale rispetto a tutte le possibili, una tendenza costante e forte che impermea la vita e le scelte delle persone che ne soffrono. Sono suddivisi in 3 raggruppamenti, con i relativi sottotipi.    
  Raggruppamento caratterizzato da un comportamento fortemente Ansioso
  • Disturbo evitante di personalità. Tende ad evitare situazioni sociali poichè molto timoroso del giudizio altrui e caratterizzato da una forte timidezza. Prediligono l’evitamente al giudizio altrui, che ritengono più affidabile del loroo. Si sentono inadeguati ed inferiori
  • Disturbo dipendente di personalità. Tende ad avere bisogno di accudimento da parte degli altri delegando decisioni anche importanti. Temono l’abbandono e si sentono inadeguati. Sono passivi e accondiscendenti nelle relazioni intime
  • Disturbo ossessivo compulsivo di personalità. Tende ad essere perfezionista, ordinato e controllante, su di sè e gli altri. Presente un marcato controllo emotivo con prevalenza di un’atteggiamento razionale
  Raggruppamento caratterizzato da un comportamento marcatamente Bizzarro
  • Disturbo Paranoide di Personalità. Tende ad interpretare il comportamento altrui in modo malevolo assumendo un’atteggiamento costantenmente sospettoso
  • Disturbo Schizoide di Personalità. Mancanza di interesse nel contatto interpersonale, assume così un’atteggiamento riservato e distaccato, schivo. Non soffre di questo, è realmente disinteressato
  • Disturbo Schizotipico di Personalità. Tende ad essere eccentrico, sospettoso verso gli altri, da importanza ad eventi banali e tende ad avere percezioni bizzarre
  Raggruppamento caratterizzato da un’alta Emotività
  • Disturbo Borderline di Personalità. Instabilità nelle relazioni, nei giudizi e nelle emozioni, con forti oscillazioni estreme accompagnate da un’evidente discontrollo dell’impulsività
  • Disturbo Istrionico di Personalità. Marcata ricerca di attenzione, comportamento eccentrico e seduttivo verso gli altri, emozionalità forte espressa in modo teatrale

Written by

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Etiam libero diam, elementum eget porttitor at, tincidunt at nulla.

No Comments Yet.

Leave a Reply

Message