La terapia Cognitivo-Comportamentale è una terapia protocollare, cioè prevede una struttura precisa dell’andamento delle sedute. Il terapeuta assume il ruolo di “consigliere esperto”, cioè istruisce il paziente con esercizi e compiti da svolgere a casa fra una seduta e l’altra, al fine di modificare i comportamenti disadattavi, i pensieri distorti...
Read more